Rueda del año

Rueda del año celta
Il calendario celtico è un calendario lunisolar, cioè cerca di riunire o conciliare i ciclo de la luna con i ciclo solares.Le giornate sono state di 24 ore, proprio come oggi, ma con la differenza che per
Celta, la giornata è iniziata al tramonto, mentre per noi i giorni comincianoalle 00:00 di notte. In questo modo, la prima metà del giorno è avvenuta di notte,e la seconda parte della giornata, durante le ore di sole. Questo è importante, perché come giàvedremo, i Celti hanno sempre iniziato il loro ciclo durante il periodo oscuro.La quindicina di giorni. Ogni mese avevo due settimane.

La prima quindicina di giorni è stata di 15 giorni, mentreche il secondo aveva dai 14 ai 15 giorni. La divisione della quindicina di giorni è stata fatta attraverso illuna piena, qualcosa che i Celti chiamavano «Atenoux». Così, la prima quindicina di giorni si è conclusacon la luna piena, lasciando il posto allaseconda quindicina di giorni in cui è stata completata.I mesi. I mesi celtici sono stati misurati da ciclos lunares, quindi ogni volta che ilLa luna stava completando il suo ciclo, aveva un mese di vita.

Anche se c’è una controversia su quandoil ciclo lunare è iniziato per i Celti, l’opinione della maggioranza è che sia stato durante il loroUtilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza utente sul nostro sito web. Se si continua ad utilizzarequesto posto supporrà che tu sia d’accordo.

di crescita o di luna nuova. In questo modo, i mesi celtici erano variabili, come il
ciclo lunare richiede circa 29,5 giorni per essere completato, e nel lungo periodo, ha finito per avere
non corrisponde al ciclo del sole.

I mesi di 30 giorni sono stati chiamati «Meses afortunados» o «Matox» mentre il
mesi di 29 giorni erano noti come «Meses desafortunados»<; o «Anmatox».
I Celti hanno avuto 12 mesi jos e 2 mesi speciali. La cosa speciale, è che non so perché
celebrato ogni anno, e questo per quello che è stato detto prima: il disallineamento
dei cicli della luna con i cicli del sole. Per contrastare questo disallineamento, i Celti
hanno usato questi mesi per bilanciare il loro calendario.
Come sapete, la Terra impiega 365 giorni per completare una rivoluzione del sole, mentre la luna
fa un ritorno completo sulla Terra in circa 28,5 giorni. Moltiplicando 28,5 x 12, la somma è
354 giorni. Quindi, abbiamo un anno solare che ha 365 giorni, mentre l’anno
Lunare ha 354 giorni, con una differenza di 11 giorni tra i due. Questa lacuna
è stato un grattacapo per tutte le civiltà della storia che hanno
con un calendario lunisolare. Questo disallineamento di 11 giorni causerebbe che in due anni
ci sarebbero 22 giorni di disallineamento, e in anni, 33. Ed è qui che entrano in gioco i mesi speciali.
Ogni due anni e mezzo, uno di questi mesi è stato utilizzato alternativamente, risolvendo
quindi il problema. Se tra due anni e mezzo il mese di Mid è stato utilizzato, a due anni e mezzo
Ciallos Bis Sonnocingos. In questo modo, tutti i festeggiamenti
i Celti sono stati lasciati nei loro rispettivi mesi.
L’anno. L’anno celtico è iniziato durante l’equinozio d’autunno o Samhain. I Celti
diviso l’anno in due parti: metà scuro e metà chiaro. Per i Celti, Samhain
ha segnato l’inizio del periodo buio dell’anno, e quindi il nuevo año, essendo
Lo stesso che con l’inizio dei giorni (notte – giorno / buio – luce).
L’anno celtico era composto dai mesi sotto elencati:
1- Samoniani (ottobre – novembre). Era il mese in cui si festeggiava il Samhain, e il suo
firmato è «Fine dell’estate».
2- Dumannosios (novembre – dicembre). Il suo significato è «oscuro».
3- Rivros (dicembre – gennaio). Il suo significato è «gelo».
4- Anagantios (gennaio – febbraio). Il suo significato è «Tempo di stare a casa».
5- Ogronios (febbraio – marzo). Il suo significato è «mese freddo».
6- Quetzal (marzo – aprile). Il suo significato è «pioggia e vento».
7- Giamonios (aprile – maggio). Il suo significato è «n d’inverno». In questo mese si è celebrato il
Vacanze Beltane.
8- Simivisonnacos (maggio – giugno). Il suo significato è «mese luminoso».
Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza utente sul nostro sito web. Se si continua ad utilizzare
9- Equos (giugno – luglio). Il suo significato è «cavallo».
10- Elembivios (luglio – agosto). Il suo significato è «cervo / cervo». In questo mese
ha celebrato la festa di Lughnassadh.
11- Edrinios (agosto – settembre). Il suo significato è «fuoco / tempo caldo».
12- Cantlos (settembre – ottobre). Il suo significato è «tempo di cantare».
Mesi speciali:
-Ciallos Bis Sonnocingos. Si trovava prima di Giamonios.
-Metà. Il nome completo di questo mese non è noto, ma dove si trovava nel
calendario: prima di Samonie.
Calendario Coligny, scoperto in Francia nel 1897, da cui il